Caricamento Eventi

Marzo 2018

Anna’s Weekend, A Setting

Thingness#1

Laëtitia Badaut Haussmann

Thingness#1

a cura di Alessandra Poggianti

presenta 

ANNA’S WEEKEND, A SETTING
di Laëtitia Badaut Haussman

“Thingness”, il programma annuale di residenze d’artista curato da Alessandra Poggianti per Terzopiano, inaugura il suo primo appuntamento con Laëtitia Badaut Haussmann. L’artista francese presenta Anna’s Weekend, a setting, un progetto prodotto da Terzopiano Arte Contemporanea in occasione del Salone del Mobile 2016. Presentato a Milano, in via Farini, sotto la curatela di Simone Frangi, sabato 24 marzo arriva in Toscana; negli spazi di Lucca Anna’s Weekend, a setting si amplia e si trasforma adattandosi al nuovo contesto.

Anna’s Weekend, a setting

è un appuntamento collettivo, una zona di lavoro, un workshop nel cuore di un centro d’arte per un periodo preciso. (…) È un principio elementare: fare oggetti di arredamento, arredamento per un uso quotidiano basato su una lista dei desideri fatta da chi ospita e per gli ospiti (…). È immaginare il design come una serie di incidenti. È un incidente. (…)  È un tentativo. Una storia aperta. Un test, una zona prototipica. È la scorza del limone. È una pratica che definisce il proprio metodo a ogni apparizione, un protocollo di lavoro che è una forma in sé. (…) È un progetto di arredo, funzionale e ibrido, come un baluardo contro il potere e la banalità degli arredi standardizzati e amministrativi. È una zona di smistamento per immaginare soluzioni. Per il benessere del corpo e del cuore. Inventando altri approcci al design, progettando altri spazi, prevedendo altri ambienti, immaginando altre vite. (…)  Un esercizio estetico e una dichiarazione concettuale. Generando mobili dall’interno, adattando la struttura finale alle variabili logiche,  ai vincoli della posizione e delle sue attività. (…) È una scelta di produzione: non di un originale, di pezzi numerati, ma di prototipi, di sperimentazioni di sistemi coordinati e di espressioni indipendenti. (…) È una relazione diversa con il mondo, più sofisticata, più elastica, più complessa. È una storia e la sua scrittura. È il cinema senza l’immagine, ma con volume, per il corpo. È una comunicazione specifica. È un invito. COME NOI. “

Laëtitia Badaut Haussmann

 

 

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Associazione TERZOPIANO, P.zza dei Servi 7, 55100 Lucca, IT